La Floriterapia

La Floriterapia utilizza l’energia vibrazionale dei fiori, colta usando l’energia del sole o del fuoco e pura acqua di fonte, secondo il metodo scoperto e sperimentato dal dr. Edward Bach quasi 100 anni fa. Oggi, oltre ai Fiori di Bach, sono stati scoperti nuovi repertori come i Fiori australiani, californiani e alaskani che sono facilmente reperibili in commercio ed agiscono in modi differenti sulle difficoltà tipiche della nostra società moderna occidentale.

Con le essenze floreali si può lavorare su più livelli: ad un primo livello, i “Fiori” trasformano il nostro lato ombra in luce, l’emozione negativa in emozione positiva, il difetto diventa virtù. Ad esempio, la paura si trasforma in coraggio, l’indecisione diventa certezza, la rabbia-pace, il risentimento-perdono, la tristezza gioia, l’odio-amore, etc.

Assumendo regolarmente i rimedi floreali, portiamo il loro “Bene” dentro di noi; infatti il fiore è la massima espressione della bellezza, dell’armonia e dell’evoluzione della pianta e quella stessa bellezza ci pervade e trasforma, goccia dopo goccia. Ci accorgeremo che il rapporto con gli altri diventerà più semplice e spontaneo, che le relazioni saranno più soddisfacenti e ci sentiremo più in pace con noi stessi. Riequilibrare le nostre emozioni avrà poi un effetto positivo anche sul benessere dell’organismo.

In secondo luogo, ci accorgeremo che i “Fiori” apportano consapevolezza, ci accompagnano in un sorprendente viaggio alla scoperta di noi stessi. Scopo della floriterapia è ritrovare il senso di identità individuale poichè spesso viviamo emozioni e pensieri non nostri. Assumere le essenze ci permette di far pulizia dei traumi, dei condizionamenti, delle forme-pensiero negative che abbiamo immagazzinato nella nostra vita. Le intuizioni si faranno frequenti e vivide, ci sentiremo finalmente più liberi di crederci e seguirle.

Oltre a dare sostegno nei passaggi fondamentali della nostra esistenza, il BenEssere silenzioso delle essenze floreali ci aiuta a vedere i problemi con maggior distacco e le difficoltà che apparivano insormontabili diventano opportunità da cogliere. Con lo sciogliersi dei blocchi emozionali, aumenteranno i sogni liberatori,  ma anche messaggeri di chiarezza per la nostra esistenza. A poco a poco, ritorniamo in contatto con la nostra “guida interiore” e impariamo la nostra lezione di vita: l’esistenza acquista un senso, uno scopo ed è “piena”.

I “Fiori” aiutano la trasformazione e il cambiamento interiore necessari in ogni fase dell’esistenza e sciolgono rigidità fisiche e psichiche. Secondo il dr. Bach, veniamo al mondo per mettere in pratica certe potenzialità e abbiamo bisogno del contatto con i nostri simili per farlo: proprio nella condivisione e nell’interazione con gli altri queste qualità assumono significato.

Non solo. L’energia dei fiori, usati a lungo termine, ci rende persone migliori. E’ possibile intraprendere percorsi di profondità che ci trasformano, ci fanno prendere coscienza del nostro libero arbitrio e della bellezza di poterlo usare al meglio.

L’essenza floreale infatti ci è amica, è in sintonia con la nostra anima:  fidiamoci del suo messaggio e lasciamo che lavori in noi riempiendoci di Fiducia, Coraggio, Luce e Gioia di vivere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...